Riduzione Tempi di Sblocco Materie Prime al CQ

Settore: Cosmetico
Obiettivo: Riduzione tempi di attraversamento
Metodologia: Lean Six Sigma
Corso: Six Sigma Green Belt
Soluzioni: First In - First Out, Metodologia 5S, Digitalizzazione
Saving: 84.500 €/anno

 

 

compass COSA DESCRIZIONE DEL PROBLEMA

IMPORTANZA STRATEGICA

Un’importante multinazionale, operante nel settore cosmetico, vuole aumentare la produttività dei propri stabilimenti, diminuendo il lead time di fabbrica grazie alla riduzione delle attività a non valore aggiunto (NVA).

Una fase di assessment iniziale ha evidenziato la possibilità di ridurre drasticamente il tempo di sblocco delle materie prime (MP) al Controllo Qualità.

FATTORI ANALIZZATI

  • Stabilimento (XX e YY)
  • Periodo (stratificazione per mese)
  • Turno (mattina, pomeriggio, notte)
  • Operatore (X1, X2, Y1, Y2)
  • Tipologia Materia Prima

DESCRIZIONE DEL PROBLEMA

Un’analisi effettuata sui tempi di sblocco delle materie prime negli stabilimenti XX e YY, negli ultimi sei mesi ha evidenziato 9 giorni medi per le MP con analisi batteriologiche e 7,89 giorni medi per le MP senza analisi batteriologiche.

Tali valori sono critici e non soddisfano i target aziendali, che prevedono 4 giorni per le MP con analisi batteriologiche e 3 giorni per quelle senza analisi batteriologiche.


 

 

 

QUANTO MISURA DEL PROCESSO «AS IS»

TEMPI DI SBLOCCO MP AL CQ

Definizione operativa: Giorni di sblocco al CQ delle MP con e senza analisi batteriologiche:

MP CON ANALISI BATTERIOLOGICHE

  • TARGET: 4 giorni
  • UPPER SPECIFIC LIMIT (USL): 5,5 giorni

MP SENZA ANALISI BATTERIOLOGICHE

  • TARGET: 3 giorni
  • UPPER SPECIFIC LIMIT (USL): 3,5 giorni
PLANT TEMPI DI SBLOCCO MEDIA RENDIMENTO LIVELLO SIGMA
XX
MP con analisi batteriologica 9,01 gg 19,53% 0,64
MP senza analisi batteriologica 7,93 gg 8,56% 0,13
YY
MP con analisi batteriologica 9,14 gg 19,64% 0,65
MP senza analisi batteriologica 8,04 gg 7,17% 0,04

ANALISI DELLE PRESTAZIONI “AS IS”



 

 

 

lens PERCHÈ INDIVIDUAZIONE DELLE CAUSE

ANALISI QUANTITATIVA: ANOVA TEST

OBIETTIVO: Verificare l’uguaglianza statistica delle medie dei tempi di sblocco delle Materie Prime tra i turni mattina, pomeriggio e notte (esempio: con analisi batteriologiche).

REQUISITI: Le singole distribuzioni campionarie devono essere approssimate ad un modello gaussiano → Verificato mediante Test di Normalità.
Le distribuzioni relative ai tempi di sblocco stratificate tra i turni mattina, pomeriggio e notte devono avere la stessa varianza → Verificato mediante Test delle Varianze.

RISULTATO: Il P-Value dell’ANOVA Test è pari a 0,233; essendo maggiore di 0,05 il turno non risulta un fattore statisticamente significativo.

Il fattore «Età Cliente» è statisticamente significativo: Cycle Time medi più alti per i clienti con un’età maggiore di 50 anni.
La «Complessità Operazione» è statisticamente significativa: Cycle Time medi più bassi per complessità bassa (indipendentemente dall’età del cliente).

CAUSE SELEZIONATE DA AGGREDIRE

 

C1
I controlli vengono effettuati «a lotti».

C2
Attrezzatura obsoleta e spesso non adeguata ai controlli.

C3
Scarsa comunicazione tra Magazzino e Controllo Qualità.

 

 

 

COME IMPLEMENTAZIONE DELLE SOLUZIONI

C1

FIRST IN – FIRST OUT
Utilizzo degli sblocchi parziali sulle materie prime che non prevedono analisi batteriologica e introduzione della logica “First In – First Out”.

C2

METODOLOGIA 5S
Con l’implementazione delle 5S è stata definita la lista delle attrezzature necessarie (laddove mancante, è stato emesso un ordine di acquisto).

C3

DIGITALIZZAZIONE
Allert automatizzato: gli addetti del CQ vengono informati tempestivamente sull’arrivo delle materie prime da controllare.

 

 

 

idea QUANTO MISURA DEL PROCESSO «TO BE»

TEMPI SBLOCCO MP CON ANALISI BATTERIOLOGICHE

Tempi Sblocco MP con Anal. Batteriologica Media Livello Sigma Rendimento
PRIMA 9,06gg 0,64 19,49%
(n=489)
DOPO 4,92gg 2,44 82,52%
(n=312)

TEMPI SBLOCCO MP SENZA ANALISI BATTERIOLOGICHE

Tempi Sblocco MP con Anal. Batteriologica Media Livello Sigma Rendimento
PRIMA 7,99gg 0,03 7,24%
(n=489)
DOPO 2,47gg 2,60 86,34%
(n=312)

 

SAVING TOTALE:
84.500 €/anno

Dubbi? Domande? Clicca qui